• mercoledì 23 maggio 2012

    LA LIBERTA' E' MUOVERSI NELL'IGNOTO.



    ;


     
    Tuttavia per la mente grossolana  l'ignoto sembra essere più pericoloso della morte stessa,
    perché è terrorizzata dal non sapere dove si stia andando e cosa accadrà l'istante successivo

    Nessun commento:

    Posta un commento