• ♥ MAPPA SITO ♥
  • martedì 31 gennaio 2012

    MA COSA CACCHIO FACCIO TUTTO IL GIORNO ? + Dai alla Luce la GRANDE OPERA, cioè te stesso/a + QUADERNO DEI MIEI APPUNTI SCANNERIZZATO







    Embè... Ma chiSsenefrega direte  voi  ....    :D


    ... e giustamente il lettore di passaggio penserà: 
    " ... A me basta che mi passi qualche articolo carino e delle informazioni stimolanti... per il resto sono fatti tuoi "
    ed io Naturalmente sono pienamente daccordo ... Infatti è l'ultimo dei miei pensieri quello di raccontare la storia della mia vita. 

    Ho intitolato così questo post per una sola ragione... Dare questa  (" provocatoria ")  risposta:
    _
    " io  NON FACCIO UNA  BEATA  FAVA   DALLA MATTINA ALLA SERA "


    [ Se non provoco non mi sento bene .. Buhahahah ]


    ... La cosa più fica è che  Non devo assolutamente lavorare perché non ne ho assolutamente bisogno - [Economicamente sto bene]

    Avendo praticamente 24 ore libere mi gestisco il tempo come cavolo  voglio, senza vincoli alcuni ...  

    Questo mi permette di dedicarmi completamente a svariate  attività ...
    Detto più finemente faccio quello che mi tira sul momento, dalla mattina alla sera...

    Se all'improvviso mi va farmi il giro del mondo,  preparo le valige e domani parto... 

    Credo che questo debba essero l'atteggiamento di un vero spirito libero;  
    ognuno dovrebbe cercare di raggiungere (a modo suo) questi gradi di libertà - almeno una volta nella vita... o almeno morire provandoci .

    Ma vabbè,
    Sul discorso libertà personale mi fermo qui altrimenti vengo sicuramente frainteso e finisco off topic.


    Dopo questa elegante autopresentazione ;) ,  passo al nocciolo di questo articolo.




    Dai alla Luce la GRANDE OPERA, cioè te stesso/a

    il significato della frase è soggettivo e ognuno lo può interpretare come vuole.

    Dal mio punto di vista significa semplicemente  PARTORIRE  SE  STESSI,  OVVERO:


    CERCARE  OGNI GIORNO DI DARE ALLA LUCE L'ESSENZA DEL PROPRIO ESSERE



    Negli anni io ho cercato di dare alla luce me stesso in molti modi, e uno di questi è stata la stesura di appunti personali e la successiva riflessione, correzione, analisi etc...

    Riflettere sul LAVORO PERSONALE  è l'UNICO  modo SENSATO di PROCEDERE  nel proprio percorso personale.


    E' per questo che se passate il tempo a cazzeggiare su internet, invece di sistemare le vostre annotazioni  o le vostre riflessioni soggettive, è molto probabile (GARANTITO al 99,9 %) che il vostro percorso di crescita personale è pari a  ZERO  ASSOLUTO.

    E' sufficiente ascoltare o leggere una mezza frase per capire se uno sta facendo una ricerca SERIA , o se passa il tempo a trastullarsi con delle cazzate new age  mastodontiche

    (Almeno)  il 70%  (sono ottimista) delle persone che ho incontrato appartiene alla 2° categoria ..

    i veri ricercatori li conti sulla punta delle dita


    è un dato di fatto...
    Se non fate il lavoro con le VOSTRE STESSE MANI, non lo farà nessuno altro... Mai !! 



    Potete reincarnarvi 100000 volte, ma se delegate la vostra crescita interiore agli altri sarete sempre al punto di partenza... SEMPRE, in tutte le vite simultanee !


    Sarete soltanto bravi scolaretti di qualche dottrina orientaleggiante o new age ... nulla di più che ripetenti  ammuffiti, acritici, meccanici, accademici


    Se avete passato 40 anni della vostra vita a leggere libri esoterici e seminari spirituali senza mai mettere giù due righe su ciò che avete compreso in tutti quegli anni, significa che non vi siete dedicati alla Grande Opera, cioè a voi stessi, come si deve.

    Dedicarsi a se stessi significa  LETTERALMENTE  LAVORARE    TUTTI I GIORNI  CON IL PROPRIO SISTEMA PSICO-BIO-SPIRITUALE (MENTE - CORPO - ANIMA )


    Quanti di Voi lo fanno SERIAMENTE... Con  DEDIZIONE ???



    ... Non ci sono  SCORCIATOIE  O   ALTERNATIVE CHE TENGANO...  Senza la giusta Dedizione non si ottiene nulla


    Non siete pupazzi da dirigere a destra e manco da qualche tenero angelo paffutello

    ... Non ci sono entità da canalizzare, walk-in trasitori che possono portare avanti il vostro percorso... Quello dovete farlo con le vostre gambine, istante dopo istante.


    LA  VOSTRA  GUIDA  INTERIORE  non è un'entità esterna che si palesa a voi quando gli tira o quando avete meditato per 9 ore  consecutive senza battere ciglio.  

    Non dovete aspettarvi che l'arcangelo di sto piffero vi guidi verso il paradiso  e si manifestia  per svelarvi i segreti di Dio .   

    La vera guida siete voi stessi , è il vostro "io",  AD UN  PARTICOLARE  GRADO - LIVELLO DI CONSAPEVOLEZZA ... 
    Anche se ad un profano  sembra appunto qualcosa di  esterno e separato


    Voi siete il MAESTRO CHE STAVATE ASPETTANDO E CHE AVETE CONTINUAMENTE PROIETTATO  LA'   FUORI.


    ORMAI LO SANNO ANCHE I  MURI

    AVETE L'ABITUDINE DI PROIETTARE  ENTITA' ,  MAESTRI,  GUIDE ,  CONVIZIONI ,  ASPETTATIVE OVUNQUE.


    Il risultato è che  vi illudete di aver trovato qualcuno che ne sa più di voi, qualcuno di più saggio che ha esplorato chissà quali piani interdimensionali...

    Proiettate tutto e tutti e così facendo create i falsi Maestri, date vita ed alimentate i furbi  mercanti essoterici e rinnegate l'unico vero maestro ESO-TERICO; voi stessi, la vostra coscienza.

    Anche questo sito è un abile mercante...  qualcosa di cui dovreste diffidare ... 
    Dovete fidarvi solo del vostro lavoro  TANGIBILE...  
    Attenzione non tangibile in senso MATERIALISTA, ma SPIRITUALE... 
    Qualcosa che  tange - TOCCA  -  il cuore della vostra  ANIMA,   cioè  che è percepibile  tramite i vostri corpi sottili e vi porta  allo stato di beatitudine oceanica, di incalcolabile gioia... E' una condizione alla portata di tutti e molto più comune di quanto non pensiate...



    Per questo vi sollecitavo a fare il punto della vostra situazione.
    Fare il punto della situazione significa  CONOSCERSI  ATTRAVERSO  LE  PROPRIE ESPERIENZE.

    OGNI GIORNO - CON LE VOSTRE PAROLE , LE EMOZIONI, I SENTIMENTI E I VOSTRI PENSIERI -   CREATE IL VOSTRO TESTO SACRO; LA VOSTRA  BIBBIA, I VOSTRI VANGELI, IL VOSTRO CORANO, LA VOSTRA TORAH

    OGNI TESTO SACRO è UNICO  E  PERSONALE... Anche se ovviamente può avere dei punti in comune con gli altri testi


    QUANDO INIZIERETE A SCRIVERE, COMPRENDERE ED ANALIZZARE  IL VOSTRO PERSONALE LIBRO SACRO AVRETE COMPIUTO LA VERA GRANDE OPERA



    So di essere pretenzioso, però vorrei che i visitatori di questo sito iniziassero a prendere degli appunti su un qualunque quadernetto o  file.

    Ve lo chiedo solo ed esclusivamente perché mi piacerebbe che una volta tanto vi dedicaste alla costruzione  della vostra  "Grande Opera".



    Per stimolarvi a lavorare su voi stessi, concludo riportando alcune pagine della mia Bibbia, cioè gli stralci di alcuni vecchi appunti personali  [ ... non tentate di comprendere perché non si capisce na mazza ... sono note del cavolo, parziali e super incasinate... servono solo da banale esempio ]



    Appunti


     


    ---------


     Mappe 1
     
    ----------


     Mappe 2


       

    ;

    1 commento:

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
    Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: La Bibbia non è un Libro Sacro Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti China study Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Segreto di Dio - Ruediger Schache Macrolibrarsi.it presenta il DVD: Gli Esercizi di Ricarica di Paramhansa Yogananda Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Smettila di Reprimere tuo Figlio Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: PNL Facile Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Transurfing - Le Regole dello Specchio - Vadim Zeland Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Transurfing Vivo - Oltre i Confini della Matrix Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Perchè la tua Vita fa Schifo Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Corpo Sottile Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Dio Risponde Sempre
    Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti Macrolibrarsi.it presenta il DVD: Il Potere del Cibo Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Scardinare il Sistema Tecnogeno Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Reality Transurfing - La Trilogia di Vadim Zeland Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Più Dai Più Hai